Spaghetti Bio con carciofi guanciale pecorino e mandorle sfilettate

18 Marzo 2020Nunzia Bellomo
Spaghetti Bio con carciofi guanciale pecorino e mandorle sfilettate

Prep time:

Cook time:

Serves:

Spaghetti con carciofi, guanciale, pecorino e mandorle sfilettate.
Un viaggio di gusto nella città eterna?
Beh non lo so, ma come sapete già cerco sempre di utilizzare verdure ed ortaggi di stagione provando ad abbinarli ad ingredienti che ne possano esaltare le caratteristiche organolettiche.
In questo piatto i profumi ci sono davvero tutti, ed immancabile è anche il profumo del grano duro degli spaghetti della Linea Biologica Granoro prodotta con grano 100% italiano coltivato seguendo le metodiche dell’Agricoltura Biologica Italiana senza utilizzo di prodotti chimici e pesticidi.

Con gli spaghetti della Linea Biologica Granoro riusciamo ad ottenere un piatto dal gusto unico ed autentico.

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print

Spaghetti Bio con carciofi guanciale pecorino e mandorle sfilettate

18 Marzo 2020 Nunzia Bellomo

Spaghetti Bio con carciofi guanciale pecorino e mandorle sfilettate

Ingredienti

  • 320 g di pasta
  • 4 carciofi
  • 90 g di guanciale
  • 40 g di pecorino
  • 50 ml di vino bianco
  • 1 limone
  • 1 scalogno
  • q.b. di olio extra vergine d'oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. mandorle

Preparazione

  • 1)

    Tagliamo i carciofi e li immergiamo in acqua e succo di limone

  • 2)

    Trituriamo lo scalogno e lo rosoliamo in una padella con un fondo di olio.
    Aggiungiamo il guanciale tagliato a pezzi piccoli e continuiamo la cottura fino a quando il guanciale avrà rilasciato la sua parte di grasso.
    Sfumiamo con un po’ di vino bianco e una volta evaporato togliamo dalla padella il guanciale e aggiungiamo i carciofi.
    Se sarà necessario, durante la cottura aggiungiamo un mestolo di acqua della pasta o del brodo vegetale.

  • 3)

    Lasciamo cuocere fino a quando i carciofi non risulteranno morbidi.
    A questo punto rimettiamo in padella il guanciale.
    Aggiustiamo con sale.

  • 4)

    Cuociamo in acqua e sale gli spaghetti.
    Non appena al dente li spostiamo in padella con il restante condimento e mescoliamo bene fino ad amalgamarli perfettamente.

  • 5)

    Togliamo dal fuoco ed aggiungiamo il formaggio pecorino.
    Mescoliamo bene ed ultimiamo con le mandorle sfilettate.
    Portiamo in tavola con abbondante pepe ed un filo di olio extra vergine di oliva

Nutrition

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta