Crostata senza burro con panna cotta alle pesche e frutta fresca

Giugno 25, 2020Nunzia Bellomo
Crostata senza burro con panna cotta alle pesche e frutta fresca

Prep time: 20 Minuti

Cook time: 30 Minuti

Serves:

Crostata senza burro con panna cotta alle pesche e frutta fresca
Quando voglio lasciare i miei ospiti senza parole porto in tavola la crostata con panna cotta, un dolce  che amo tanto sia per il delicato sapore che per la presentazione, in effetti lo trovo molto scenografico.
Il guscio fatto di classica pasta frolla (senza burro) racchiude perfettamente la panna cotta realizzata, in questo caso, con una purea di pesche di stagione dolci e profumatissime.
Chiaramente con la farcitura potete spaziare con tutta la frutta di stagione, io per esempio tempo fa l’ho realizzata con il mango (clicca qui per la ricetta).

 

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print

Crostata senza burro con panna cotta alle pesche e frutta fresca

Giugno 25, 2020 Nunzia Bellomo
  • Tempo di Preparazione: 20 Minuti
  • Tempi di Cottura: 30 Minuti

Crostata senza burro con panna cotta alle pesche e frutta fresca

Ingredienti

Ingredienti Pasta Frolla

  • 330 gr farina tipo 00
  • 90 gr zucchero semolato
  • 80 gr olio di semi di girasole
  • 2 uova intere
  • 1 scorza limone
  • 6 gr lievito per dolci

Ingredienti Panna cotta

  • 300 gr polpa di pesche
  • 200 gr panna fresca
  • 100 gr latte fresco
  • 50 gr zucchero semolato
  • 2 fogli colla di pesce (4 grammi)
  • q.b. semi della bacca di vaniglia
  • q.b. colorante alimentare rosso

Ingredienti Decorazione

  • q.b. pesche
  • q.b. albicocche
  • q.b. ciliegie
  • q.b. foglie di menta
  • q.b. limone

Preparazione

Preparazione pasta frolla

  • 1)

    In una ciotola rompiamo le uova e iniziamo a mescolare con una forchetta.
    Aggiungiamo sempre mescolando prima lo zucchero, poi l’olio di semi di girasole.
    A questo punto iniziamo poco per volta ad inserire anche la farina.
    Quando l’impasto diventa più resistente lo trasferiamo sul piano di lavoro e lavoriamo bene con le mani.
    Lavoriamo fino a quando l’impasto non risulterà elastico, liscio ed omogeneo.
    L’impasto è pronto quando non si attacca più alle dita.
    Copriamo con pellicola e mettiamo in frigo per circa 40 minuti
    Trascorso questo tempo tiriamo la frolla fuori dal frigo e dopo aver infarinato bene il piano la stendiamo e foderiamo una teglia per crostate precedentemente unta ed infarinata.
    Copriamo la base con un foglio di carta forno e i ceci ed inforniamo (cottura in bianco) a 180 gradi per circa 15/20 minuti

Preparazione Panna cotta

  • 1)

    Laviamo le pesche le mettiamo all’interno di un bicchiere alto e le frulliamo fino a renderle purea.
    A questo punto le passiamo al setaccio in modo da eliminare ogni filamento.

    Mettiamo la gelatina in acqua.
    Portiamo ad ebollizione la panna con il latte i semi della vaniglia e lo zucchero

    Togliamo dal fuoco
    Strizziamo bene la gelatina e la inseriamo in pentola
    Mescoliamo ed di seguito versiamo anche la purea di pesche.

    In base al colore che vogliamo ottenere aggiungiamo delle gocce di colorante.

    Mescoliamo bene fino ad ottenere una tonalità uniforme.
    Teniamo da parte e lasciamo intiepidire prima di versarla all’interno del guscio di crostata

  • 2)

    Solo quando la crostata sarà cotta e ormai fredda, la sformiamo e la riempiamo di panna cotta tiepida.
    La livelliamo bene e la lascaimo riposare sul tavolo per 1 oretta senza toccarla.
    A questo punto la spostiamo delicatamente e la conserviamo in frigo per almeno 2/ 3 ore
    Prima di portarla in tavola la decoriamo con frutta fresca, fette di limone, foglie di menta e ultimiamo con lo zucchero a velo

     

Nutrition

7 Comments

  • CLAUDIA DI NARDO

    Giugno 25, 2020 at 8:22 am

    Wow che bella.. mi piace l’idea della frolla all’olio e di una farcitura di panna cotta.. Un bacione

    1. Nunzia Bellomo

      Giugno 28, 2020 at 3:48 am

      Grazie mille

  • Federica

    Giugno 27, 2020 at 8:54 am

    Scusa ma il colorante rosso quando va messo? Con la purea?

    1. Nunzia Bellomo

      Giugno 27, 2020 at 9:23 am

      Dopo aver mescolato la frutta.. E ne metti quanto desideri in base al colore che vuoi ottenere

  • Federica

    Giugno 28, 2020 at 10:24 pm

    4

  • Federica

    Giugno 28, 2020 at 10:27 pm

    È molto buona. L ho fatta, semplice ma di effetto

    1. Nunzia Bellomo

      Giugno 30, 2020 at 3:00 pm

      Grazie Federica, mi fa molto piacere!

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: