Crostata senza uova e senza burro con panna cotta al mango e frutti rossi

Nunzia Bellomo
Crostata senza uova e senza burro con panna cotta al mango e frutti rossi

Tempo di Preparazione:

Tempi di Cottura:

Servizio:

Crostata senza uova e senza burro con panna cotta al mango e frutti rossi.
Un delizioso dessert perfetto per chi ama la “crostata” ma ha voglia di sorprendere con la presentazione.
In questo caso ho realizzato la pasta frolla seguendo la ricetta di un Grande Maestro Della pasticceria Luca Montersino trovata su Golosi di Salute e che ho farcito con una delicata panna cotta al mango.
Un dolce bello, gustoso e che vi farà fare un gran bel figurone!

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print

Crostata senza uova e senza burro con panna cotta al mango e frutti rossi. Un delizioso dessert perfetto per chi ama la “crostata”. Ricetta Luca Montersino

Ingredienti

Pasta frolla senza uova e senza burro

  • 250 gr di farina di farro
  • 120 gr di zucchero di canna grezzo
  • 35 gr di olio extra vergine d'oliva
  • 35 gr di olio di semi
  • 62 gr di acqua
  • 6 gr di lievito chimico (classico lievito per dolci)
  • 1 baccello di vaniglia

Panna cotta al mango

  • 300 gr di polpa di mango al netto
  • 200 gr di panna fresca
  • 100 ml di latte
  • 50 gr di zucchero
  • 2 fogli di colla di pesce
  • semi bacca di vaniglia

Decorazione

  • q.b. frutti rossi
  • q.b. foglie di menta
  • q.b. zucchero a velo

Preparazione

Frolla

  • 1)

    Sciogliamo lo zucchero nell’acqua.
    Uniamo prima il lievito, poi i due oli e per ultima la farina e i semi della vaniglia.

  • 2)

    Lavoriamo fino a rendere l’impasto uniforme.
    Avvolgiamo l’impasto con della pellicola e lo spostiamo in frigo a riposare per circa 1 ora.

  • 3)

    Trascorso questo tempo tiriamo la frolla fuori dal frigo e dopo aver infarinato bene il piano la stendiamo e foderiamo una teglia per crostate precedentemente unta ed infarinata.
    Copriamo la base con un foglio di carta forno e i ceci ed inforniamo (cottura in bianco) a 180 gradi per circa 15/20 minuti.

    Kaiser Stampo Crostata, Ceramica, 24 cm
    21,98 €
    (A partire dal: 14 June 2022 23:08 - Dettagli)
    Visita su Amazon *
    (* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
    ×
    Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.

Panna cotta

  • 1)

    Peliamo il mango e lo tagliamo a fette così da recuperare bene il frutto.
    Lo mettiamo in un bicchiere e lo frulliamo fino a renderlo purea.
    A questo punto lo passiamo al setaccio in modo da eliminare ogni filamento.

  • 2)

    Mettiamo la gelatina in acqua.
    Portiamo ad ebollizione la panna con il latte i semi della vaniglia e lo zucchero.

  • 3)

    Togliamo dal fuoco
    Strizziamo bene la gelatina e la inseriamo in pentola
    Mescoliamo ed di seguito versiamo anche la purea di mango.

  • 4)

    Solo quando la crostata sarà cotta e ormai fredda, la sformiamo e la riempiamo di panna cotta.
    La livelliamo bene e la conserviamo in frigo
    Prima di portarla in tavola la decoriamo con frutti di bosco freschi e quadrettini di polpa di mango, menta e zucchero a velo.

    28%
    (* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)
    ×
    Prezzi e disponibilità dei prodotti sono accurate alla data / ora indicata e sono soggette a modifiche. Qualsiasi prezzo e la disponibilità delle informazioni visualizzate su https://www.amazon.it/ al momento dell'acquisto si applica per l'acquisto di questo prodotto.

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta
E-Book con Ricette di Primavera

Scopri il nuovo ricettario firmato Nunzia Bellomo con tante golose ricette di Primavera. Approfittane subito e non fartelo scappare.

E-Book con Ricette di Carnevale

Scopri il nuovo ricettario firmato Nunza Bellomo con tante golose ricette di Carnevale. Approfittane subito e non fartelo scappare.