fbpx

Calza della befana di pasta frolla senza lattosio

Nunzia Bellomo
Calza della befana di pasta frolla senza lattosio

Tempo di Preparazione:

Tempi di Cottura:

Servizio:

Calza della befana di pasta frolla senza lattosio
A differenza delle altre festività natalizie, quella dell’epifania è una festa che da qualche anno sento davvero molto poco.
Dipenderà dal fatto che nessuno si preoccupa di farmi trovare un regalo appena sveglia?? Ahhahah scherzo  oppure semplicemente la rifiuto perché in un certo senso segna la chiusura delle festività natalizie e questo non mi piace per nulla?
A prescindere da tutto non potevo lasciarvi senza un dolcetto tipico  per questo giorno.

L’anno scorso ho preparato la Galette des rois o torta dei Re Magi che trovate qui e qualche giorno fa invece mi sono cimentata nella preparazione della Calza della befana di pasta frolla senza lattosio. Una frolla perfetta senza burro che potete utilizzare come ricetta base per le vostre preparazioni di crostate e biscotti.
Delicata e profumata resterà perfetta anche dopo la cottura, inoltre essendo senza burro non ha bisogno di riposo in frigo.
Perfetta quindi da preparare anche nel pomeriggio con i vostri bimbi, amici o amore

SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM – CLICCA QUI

View Print Layout

Calza della befana di pasta frolla senza lattosio.Una frolla perfetta senza burro che potete utilizzare come ricetta base per le crostate

IngredientI

Ingredienti per la frolla senza lattosio:

  • 350 gr di farina 00
  • 90 gr di zucchero semolato
  • 80 gr di olio di semi di girasole
  • 2 uova intere
  • q.b. scorza del limone

Ingredienti farcitura:

  • q.b. confettura albicocche

Ingredienti finitura:

  • q.b. confettini colorati
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. mandorle in lamelle

Preparazione:

  • 1)

    In una ciotola lavoriamo con una frusta a mano le uova con l’olio creando una emulsione.
    Aggiungiamo sempre mescolando le uova.
    A questo punto iniziamo ad inserire poco per volta la farina.
    Lavoriamo prima con la frusta a mano e poi man mano che cambia consistenza aggiungendo sempre farina, passiamo tutto su una spianatoia e lavoriamo con le mani fino ad ottenere un composto liscio.
    Formiamo un panetto e teniamo da parte.
    No essendoci burro non sarà necessario il riposo in frigo.
    Su un foglio di carta da forno disegniamo una calza e la ritagliamo con le forbici.
    Prendiamo il panetto e lo dividiamo a metà.
    Stendiamo ogni panetto e poi aiutandoci con il modello di carta formiamo le due calze.
    Su una “calza” facciamo dei buchi con una forchetta e stendiamo su la confettura di albicocche.
    Chiudiamo poggiando sopra l’altra calza.
    Con una forchetta punzecchiamo il bordo della calza.
    Con la frolla in esubero formiamo delle stelline e lo distribuiamo sulla calza.
    Decoriamo le stelline con i confettini colorati.
    Sulla parte superiore decoriamo con mandorle in lamelle

    Lasciamo riposare in frigo per circa 30 minuti.
    Trascorso questo tempo inforniamo a 180 gradi modalità ventilata per circa 20 minuti (controllate che non annerisca la frolla e regolatevi in base al vostro forno)
    Facciamo raffreddare bene e poi spolveriamo con zucchero a velo.

     

     

     

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta