Crostata morbida salata con crema di cavolo viola ricotta e alici

Nunzia Bellomo
Crostata morbida salata con crema di cavolo viola ricotta e alici

Tempo di Preparazione: 10 Minuti

Tempi di Cottura: 30 Minuti

Servizio: 10

Crostata morbida salata con crema di cavolo viola ricotta e alici.
La crostata morbida salata è la preparazione perfetta per una cena improvvisa, per un buffet tra amici, o se si ha semplicemente voglia di stupire chi amiamo anche a tavola.
Si prepara in poco tempo ma il risultato è davvero soddisfacente sia dal punto di vista visito che gustativo.

E’ molto versatile e possiamo divertirci utilizzando e mescolando tra loro gli ingredienti di stagione che maggiormente amiamo, creando perfetti di mix di colori e sapori.
Continuando a parlare di sapori oggi vi presento l’olio extra vergine di oliva dell’azienda Agricola Biologica  della Tenuta Manelli.

Un olio buono e genuino prodotto nel territorio dell’alto Salento e più precisamente nell’agro appartenente al Comune di Mesagne, una terra ricca di ulivi secolari capaci di frutti generosi.

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print
  • Tempo di Preparazione: 10 Minuti
  • Tempi di Cottura: 30 Minuti
  • Tempo Totale: 40 Minuti
  • Servizio: 10

Crostata morbida salata con crema di cavolo viola ricotta e alici. La crostata morbida salata è la preparazione perfetta per una cena improvvisa, per un buffet tra amici, o se si ha semplicemente voglia di stupire chi amiamo anche a tavola.

Ingredienti

Ingredienti base crostata salata

  • 150 gr farina 00
  • 70 gr di farina integrale
  • 10 gr lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 90 gr olio di extra vergine di oliva Tenuta Manelli
  • 130/140 gr latte
  • 30 gr parmigiano grattugiato
  • 6 gr sale
  • 3 Uova

Ingredienti farcitura

  • 300 gr di cavolo viola
  • 150 gr di ricotta
  • q.b. sale
  • q.b. Olio extra vergine di oliva Tenuta Manelli
  • q.b. di barbabietola in confezione

Ingredienti pomodorini al forno

  • 500 gr di pomodorini rossi tipo ciliegino
  • q,b, timo
  • q.b. origano
  • q.b. olio extra vergine di oliva Tenuta Manelli
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. sale

Ingredienti decoro

  • q.b. foglie di basilico
  • 100 gr mozzarelle ciliegino
  • q.b. olio extra vergine di oliva Tenuta Manelli
  • q.b. acciughe
  • q.b. pomodorini al forno
  • q.b. ciuffi di formaggio morbido (tipo philadelphia)

Preparazione

  • 1)

    In una ciotola capiente sbattiamo, con un frullatore elettrico le uova con un pizzico di sale.
    Le montiamo fino a farle diventare molto spumose.
    A questo punto uniamo l’olio e il latte a filo, sempre e continuando a mescolare.
    Infine aggiungiamo anche la farina setacciata e il lievito
    Per ultimo il parmigiano.

    Versiamo il composto preparato all’interno di

    Loading ...
    )  precedentemente imburrato ed infarinato (adesso si chiama stampo “furbo” ovvero con lo scalino) e cuociamo in forno a 180°C  modalità statica per 25/30 minuti, dopodiché rovesciatela in un piatto facendola raffreddare.

    Cuociamo i cavoli in acqua e sale.

    Nel frattempo laviamo i pomodorini, li tagliamo a metà e li poggiamo all’interno di una leccarda da forno con un foglio di carta sotto.

    Li sistemiamo rivolti verso l’alto.
    Li condiamo con sale, origano, timo, sale, zucchero a velo e olio extra vergine di oliva.
    Inforniamo in forno statico a 100 gr per circa 1 oretta.

    A questo punto i cavoli saranno cotti, li preleviamo e li frulliamo con un frullatore ad immersione.
    Aggiungiamo la ricotta, condiamo con sale e olio extra vergine di oliva e aggiungiamo il succo delle carote rosse a piacere in base all’intensità di colore che vogliamo dare.

    Mettiamo l’acqua di cottura dei cavoli in un biberon e bagnamo la base della crostata.

    A questo punto ricopriamo la base con la crema di ricotta e cavolo.

    Farciamo con mozzarelle, acciughine, pomodorini, foglie di basilico e ciuffi di formaggio morbido.
    Ultimiamo con un filo di olio extra vergine di oliva, un pizzico di pepe e portiamo in tavola.

     

     

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta