Panini pan brioche soffici senza burro a lievitazione naturale

29 Ottobre 2020Nunzia Bellomo
Panini pan brioche soffici senza burro a lievitazione naturale

Prep time:

Cook time:

Serves: 10

Panini pan brioche soffici senza burro a lievitazione naturale
Panini di pasta brioche, una preparazione facile da realizzare che risulta perfetta in ogni occasione.
Si tratta di un impasto “neutro” realizzato senza olio, quindi particolarmente leggero, con pasta madre, che risulta perfetto sia per la colazione dolce che per la merenda salata.
Per quanto riguarda la forma non ci sono limiti, potete realizzare le forme che preferite, tondi, lunghi oppure come ho fatto io, mettendoli appena vicini in stampo per ciambelle così da realizzare un fiore.
Ma ditemi, si percepisce la loro sofficità, non è vero?
.

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print

Panini pan brioche soffici senza burro a lievitazione naturale

29 Ottobre 2020 Nunzia Bellomo
  • Servizio: 10

Panini pan brioche soffici senza burro a lievitazione naturale

Ingredienti

  • 300 gr di farina 00
  • 180 gr di farina 0
  • 120 gr di lievito madre
  • 125 gr di acqua
  • 125 gr di bevanda alla soia
  • 50 gr di zucchero
  • 12 gr di sale
  • 50 gr di olio extravergine di oliva

Ingredienti per la copertura

  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 tuorlo

Preparazione

  • 1)

    Nell’impastatrice inseriamo entrambe le farine.
    Iniziamo ad impastare ed aggiungiamo il lievito spezzettato e rinfrescato 3-4 ore prima.
    Aggiungiamo lo zucchero e di seguito l’olio extra vergine di oliva.

    Poi poco per volta (a filo) inseriamo prima la bevanda alla soia e poi il l’acqua.
    Prima dell’ultima parte di acqua inseriamo il sale.
    Lavoriamo fino a quando l’impasto non risulta liscio ed omogeneo controllando sempre che l’impasto non si surriscaldi
    A questo punto spostiamo l’impasto su una spianatoia e lo lasciamo riposare per 15/20 minuti.
    Facciamo le pieghe a tre quindi spostando le parti centrali verso l’interno e chiudendo fino a formare una palla.
    Lo lasciamo lievitare per circa 3 ore. in una ciotola coperta.

    Trascorso questo tempo, prendiamo l’impasto ben lievitato e formiamo delle pezzature da 30/35 grammi.
    Le pirliamo e posizioniamo in una teglia per ciambella  (io ho utilizzato questa):

    tenendole appena distanti perché dovranno lievitare ancora (potrebbero volerci due stampi oppure potete realizzare dei semplici panini)

    Copriamo con pellicola e lasciamo lievitare fino al raddoppio (quindi considerate altre 3-4 ore)
    (consiglio sempre di far riposare l’impasto nel forno, quindi lontano da correnti di aria, con lucina accesa)
    Mescoliamo un tuorlo con un cucchiaio di latte.
    Spennelliamo sui panini.
    Inforniamo a 180 gradi per circa 12/15 minuti in modalità statica

     

     

Nutrition

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta