Focaccia primavera soffice con zucchine

Nunzia Bellomo
Focaccia primavera soffice con zucchine

Tempo di Preparazione: 20 Minuti

Tempi di Cottura: 45 Minuti

Servizio: 8

Focaccia primavera soffice con zucchine

Far mangiare le verdure ai bambini non è mai facile ma se proviamo a presentarle in modo differente di certo la loro reazione sarà diversa.
Per questa ragione per il progetto “Frutta e verdura nelle scuole” ho realizzato una focaccia primavera molto soffice che oltre ad avere fiori e rondini realizzati con verdura di stagione contiene delle zucchine anche all’interno dell’impasto.
Il progetto “Frutta e verdura nelle scuole” ha lo scopo di incrementare il consumo di frutta e verdura, di sensibilizzare gli alunni al rispetto dell’ambiente e quindi a tematiche legate allo spreco alimentare, a divulgare il valore ed il significato della stagionalità dei prodotti e di promuovere il coinvolgimento delle famiglie affinché il processo di attenzione e sensibilizzazione continui anche in ambito familiare.
Un progetto che condivido e che ogni giorno mi impegno di rispettare.
Non lo trovate importante anche voi?

°

“Frutta e verdura nelle scuole” è un Programma promosso dall’Unione Europea e realizzato in Italia dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali. Il programma è rivolto ai bambini della scuola primaria e ha lo scopo di incentivare il consumo dei prodotti ortofrutticoli e di accrescere la consapevolezza dei benefici di una sana e corretta alimentazione clicca qui 

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print
  • Tempo di Preparazione: 20 Minuti
  • Tempi di Cottura: 45 Minuti
  • Tempo Totale: 1 Ore 5 Minuti
  • Servizio: 8

Focaccia primavera soffice con zucchine

Ingredienti

Ingredienti impasto:

  • 250 gr di semola rimacinata
  • 150 gr di farina 0
  • 1 piccola patata lessa (circa 80 gr)
  • 120 gr parte verde della zucchina
  • 180/200 gr di acqua (dipende dall’assorbimento)
  • 30 gr di olio extra vergine di oliva
  • 12 gr di sale
  • 3 gr di lievito di birra fresco (oppure 1 gr di lievito di birra disidratato)

Ingredienti farcitura:

  • q.b. pomodori gialli
  • q.b. pomodorini rossi
  • q.b. olive denocciolate
  • q.b. agretti
  • q.b. scalogno
  • q.b. semi di sesamo bianchi

Preparazione:

Preparazione purea di zucchine:

  • 1)

    Prima di tutto ci occupiamo delle zucchine.
    Le laviamo, le spuntiamo e recuperiamo la parte esterna più verde.
    Lessiamo la parte verde in acqua e un pizzico di sale.
    Una volta morbide con un frullatore ad immersione le rendiamo purea.

Preparazione impasto:

  • 1)

    In una ciotolina mettiamo un pò di acqua presa dal totale e sciogliamo il lievito.
    Stessa cosa la facciamo in un’ altra ciotola dove metteremo a sciogliere il sale.
    Lessiamo la patata e la riduciamo in purea con uno schiacciapatate.
    In una planetaria inseriamo la semola, la farina e la patata e la purea di zucchine.
    azioniamo la macchina e facciamo amalgamare bene gli ingredienti.
    A questo punto aggiungiamo il lievito sciolto nell’acqua

    Lasciamo lavorare per qualche minuto e poi inseriamo ancora il sale con la sua acqua, la restante parte di acqua e l’olio.
    Lavoriamo bene fino ad ottenere un composto liscio omogeneo e ben incordato.
    Spostiamo l’impasto in una ciotola appena unta di olio e chiusa ermeticamente
    La lasciamo a temperatura ambiente per una mezz’ora e poi la spostiamo in frigo lasciandola riposare in fino al mattino seguente.

     

    Il giorno dopo tiriamo la ciotola fuori dal frigo e la lasciamo acclimatare per un paio di ore.
    Ungiamo la teglia di abbondante olio e spostiamo all’interno l’impasto

    Facciamo una emulsione con 2 cucchiai di acqua e 1 di olio, ci sporchiamo le mani e pigiamo delicatamente sulla focaccia così da stenderla uniformemente all’ interno della teglia.
    A questo punto la decoriamo formando dei fiori con i pomodori gialli e rossi.
    Al centro di ogni fiore sistemiamo 1 oliva.
    Gli agretti precedentemente lessati li utilizziamo come se fossero steli dei fiori e i semi di sesamo a fare da pietroline sulla base dei fiori.

    Ultimiamo con le nuvole fatte di scalogno e piccole rondini di zucchine.

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta