Quiche salata con patate porro e fesa di tacchino SENZA burro

Nunzia Bellomo

Tempo di Preparazione: 30 Minuti

Tempi di Cottura: 40 Minuti

Servizio: 8

Quiche salata con patate porro e fesa di tacchino SENZA burro
La quiche è una classica ricetta della cucina francese che conosciamo praticamente tutti, e devo dirvi che è una preparazione che a casa mia non manca mai, sia in estate che in inverno è sempre presente e mi piace molto giocare con ortaggi e verdure di stagione.
In questo caso però sono partita dalla ricetta della quiche tradizionale con il porro aggiungendo una base di tocchetti di patate che come potete immaginare rende la quiche più cremosa, e dolce al palato. In una unica parola “irresistibile!” 
La Quiche salata con patate porro e fesa di tacchino SENZA burro, è realizzata con una brisè all’olio, che trovate anche qui ma che per vostra comodità ho scritto anche nella ricetta.
Pronti quindi a realizzarla con me?

SEGUIMI ANCHE SU YOU TUBE

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print
  • Tempo di Preparazione: 30 Minuti
  • Tempi di Cottura: 40 Minuti
  • Tempo Totale: 1 Ore 10 Minuti
  • Servizio: 8

Quiche salata con patate porro e fesa di tacchino SENZA burro. realizzata con una brisè all'olio e tante patate che la rendono molto cremosa

Ingredients

Ingredienti Pasta brise

  • 200 gr di farina 00
  • 50 gr di olio extra vergine di oliva, oppure 70 gr. di burro appena tolto dal frigo
  • 1 pizzico di sale
  • 60/70 gr di acqua fredda

Ingredienti farcitura:

  • 100 gr di fesa di tacchino a fette
  • 1 porro
  • 300 gr di patate lesse
  • 1 uovo
  • 50 gr di formaggio grattugiato
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 120 gr di bevanda alla soia , oppure latte fresco

Preparazione

Preparazione brisè:

  • 1)

    In un mixer mettiamo la farina e l’olio (stessa cosa se decidiamo di utilizzare il burro)
    Frulliamo e non appena otteniamo un impasto sabbioso poggiamo su spianatoia e aggiungiamo il pizzico di sale e poco per volta l’acqua.
    Impastiamo bene ma velocemente copriamo con pellicola e la lasciamo riposare in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Preparazione farcitura:

  • 1)

     

    In una padella scaldiamo un filo di olio extra vergine di oliva
    Nel frattempo tagliamo a fette sottili il porro.
    Lo mettiamo in padella e lo facciamo appassire bene.

    Peliamo le patate già lesse e le tagliamo a tocchetti piccolini.
    Sovrapponiamo le fette di fesa di tacchino e le tagliamo a strisce sottili.

    A questo punto in una ciotola mescoliamo le patate con metà delle strisce di fesa di tacchino, il porro,  l’uovo, il formaggio, il sale, il pepe e la bevanda di soia o latte.
    Mescoliamo tutto con una forchetta.

    Imburriamo ed infariniamo uno stampo per crostate rettangolare (se non l’avete a disposizione potete tranquillamente utilizzare una tonda)
    Stendiamo l’impasto di brisè all’interno della teglia facendolo aderire bene.

    Eliminiamo gli eccessi e con una forchetta buchiamo il fondo
    Versiamo all’interno il composto appena realizzato e ultimiamo con le fette di fesa di tacchino tenute da parte.

    Con la brisè rimasta formiamo delle strisce a piacere per la decorazione.

    Inforniamo a 180 gradi modalità statica per circa 40 minuti.

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta