Risotto con funghi cardoncelli e salsiccia senza burro

25 Novembre 2020Nunzia Bellomo
Risotto con funghi cardoncelli e salsiccia senza burro

Tempo di Preparazione: 15 Minuti

Tempi di Cottura: 18 Minuti

Servizio: 4

Risotto con funghi cardoncelli e salsiccia senza burro
Il freddo è arrivato d’improvviso, come sempre d’altra parte, non a caso affermiamo da anni che non ci sono più le mezze stagioni e quest’anno non poteva essere certo differente.

Di positivo c’è però che l’autunno e l’inverno ci regalano ingredienti davvero speciali e che io (per fortuna) amo in modo particolare, tra questi per esempio ci sono i funghi.

Ed oggi infatti i protagonisti della ricetta sono proprio i funghi cardoncelli, funghi saporiti e carnosi tipici delle regioni meridionali, e nello specifico l’altopiano delle Murge appulo lucane che sono la culla di questo fungo e dove si concentra la maggior parte di produzione.

Per questa ragione ho pensato di realizzare un gustoso e ricco risotto, da poter servire anche come pietanza unica a base di funghi e salsiccia da pasteggiare con un buon merlot e nello specifico parliamo del Merlot dell’azienda agricola “La Biancara” di Angiolino Maule. Un Merlot in purezza proveniente da una rigida selezione dei migliori vigneti in due zone di alta collina in Gambellara (Taibane e Le Coste). Fermentazione spontanea su tini aperti con 3/4 follature al giorno e poi a calare a mano a mano che la fermentazione prosegue. Finita la fermentazione che dura circa 15 giorni rimane ancora 4/5 giorni con le bucce. Svinatura, torchiatura e subito dopo in botte di rovere vecchia dove rimane per circa 24 mesi.

Potete trovare questa etichetta nel catalogo di Edwine, un e-commerce, nato proprio all’indomani del primo lockdown da Alfredo e Maddalena, appassionati di vino e collezionisti di etichette pregiate e particolari delle maggiori cantine nazionali. Sull’e-commerce Edwine potrete trovare oltre 3000 etichette e se siete della zona di Foggia potrete usufruire del servizio di wine delivery con consegna della bottiglia alla giusta temperatura di conservazione nella tua abitazione. Per tutto il resto d’Italia Edwine spedisce in 24/48h inviando all’interno del pacco una lettera con informazioni sull’etichetta, la cantina e la consumazione ottimale del vino, oltre a consigliare abbinamenti culinari per una perfetta combo vino /cibo

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print

Risotto con funghi cardoncelli e salsiccia senza burro

25 Novembre 2020 Nunzia Bellomo
  • Tempo di Preparazione: 15 Minuti
  • Tempi di Cottura: 18 Minuti
  • Tempo Totale: 33 Minuti
  • Servizio: 4

Risotto con funghi cardoncelli e salsiccia senza burro. i funghi cardoncelli sono funghi saporiti e carnosi tipici delle regioni meridionali

Ingredienti

  • 320 gr di Riso carnaroli
  • 350 gr di funghi cardoncelli
  • 200 gr di salsiccia di salsiccia mista
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di Vino bianco
  • 1 lt di brodo vegetale
  • q.b. Olio extravergine di oliva
  • q.b. parmigiano reggiano
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Preparazione

  • 1)

    Prima di tutto ci occupiamo dei funghi, quindi eliminiamo la terra in eccesso e li puliamo con un panno umido così da non romperli in modo aggressivo.
    Se preferiamo li possiamo anche passare sotto l’acqua corrente l’importante è che poi li tamponiamo subito con panno asciutto.
    Li tagliamo a fette non troppo sottili
    Scaldiamo in una padella un filo di olio con uno spicchio di aglio.
    Non appena l’aglio sarà dorato lo eliminiamo e mettiamo all’interno i funghi che andremo a condire  a fine cottura con sale, pepe e prezzemolo tritato.
    Prendiamo una parte di funghi e con un frullatore ad immersione li riduciamo in crema aggiungendo (se necessario) un mestolo di brodo.
    Adesso nella stessa padella dei funghi rimettiamo un po’ di olio e scaldiamo la cipolla
    Aggiungiamo la salsiccia precedentemente sbudellata e tagliata a tocchetti.
    Buando sarà  asciutta aggiungiamo il riso e sempre girando lo facciamo tostare bene per almeno un paio di minuti.
    Sfumiamo con il vino e lo lasciamo evaporare.

    A questo punto inseriamo la crema di funghi, i funghi  cotti precedentemente e il brodo.
    Andiamo avanti pian pianino aggiungendo sempre un po’ di brodo alla volta
    Quando il riso sarà cotto togliamo dal fuoco e regoliamo con il sale.
    Ultimiamo con una abbondante spolverata di formaggio ed un filo di olio extra vergine di oliva.

    Portiamo in tavola

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta