Pane con li.co.li. farina 0 e farina integrale con cottura frigo forno

Nunzia Bellomo
Pane con li.co.li. farina 0 e farina integrale con cottura frigo forno

Tempo di Preparazione:

Tempi di Cottura:

Servizio: 10

Pane con li.co.li. farina 0 e farina integrale con cottura frigo forno

Avrei dovuto pubblicare questa ricetta inizio settimana (ve lo avevo promesso) ma come potete immaginare non sempre le cose vanno nel modo giusto e quindi arrivo da voi con qualche giorno di ritardo ma nel giorno perfetto per cimentarsi nella preparazione dei lievitati.
Il pane che vi presento oggi è un pane semplice, realizzato per la prima volta con il li.co.li ed è  lavorato completamente a mano.
Niente planetaria ma solo una ciotola, una forchetta e tanto lavoro di mani, e come potete immaginare quando si impasta  a mano la soddisfazione è doppia.
Cosa fate siete ancora qui??
Pronti a mettere le mani in pasta anche voi per realizzare il Pane con li.co.li. farina 0 e farina integrale con cottura frigo forno?

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print
  • Servizio: 10

Pane con li.co.li. farina 0 e farina integrale con cottura frigo forno. Un pane lavorato a mano e fatto lievitare in frigo per tutta la notte

Ingredienti

  • 275 gr di farina 0 per pane
  • 110 gr di farina integrale
  • 275 gr di acqua
  • 80 gr di li.co.li
  • 7,50 gr di sale

Preparazione

  • 1)

    ore 17 inizio autolisi
    In una ciotola sciogliamo il lievito nell’acqua aiutandoci con una forchetta.
    A questo punto inseriamo le due farine prima poco per volta e poi in un colpo unico.
    Mescoliamo affinchè tutta l’acqua venga assorbita dalle farine.
    In questo momento non dobbiamo lavorare molto l’impasto ci serve solo che le farine siano tutte bagnate.
    Puliamo bene i bordi della ciotola così da non lasciare residui intorno e copriamo con una pellicola per un paio di ore a temperatura ambiente.
    ore 19
    Trascorso questo tempo aggiungiamo al centro il sale.
    Lavorando con le mani iniziamo a sbattere l’impasto all’interno della ciotola
    Portiamo quindi la parte esterna dell’impasto verso l’interno.
    Pian pianino giriamo la ciotola in moda da facilitare il movimento.
    Impastiamo bene facendo il giro della ciotola per un  paio di volte
    Copriamo ancora con pellicola e lasciamo riposare.

    ore 20
    Facciamo ancora il movimento di impasto fatto prima.
    Copriamo con pellicola e lasciamo riposare.

    Ore 21
    Spostiamo su un piano da lavoro e facciamo le pieghe stretch & folding
    Queste pieghe le facciamo per due volte a distanza di 30/ 40 minuti.

    Ore 22 22/30

    Su un piano da lavoro spolveriamo un po di semola

    Stendiamo l’impasto tirandolo appena
    Lo pieghiamo su se stesso lasciando circa 5 cm sulla parte alta.
    Pigiamo chiudendo bene i bordi e poi pieghiamo i laterali.
    (guarda il video qui per comprendere bene i movimenti)
    Chiudiamo bene e poggiamo all’interno di un cestino di lievitazione ben infarinato (io utilizzo sempre la semola)
    Lasciamo a temperatura ambiente per circa 30 minuti.
    A questo punto copriamo con pellicola e mettiamo a riposare in frigo fino al mattino.

    Ore 8 cottura
    Accendiamo il forno in modalità statica a 260 gradi con all’interno la pietra refrattaria
    capovolgiamo il pane sulla pietra e facciamo il taglio lateralmente
    Lasciamo cuocere per 5 minuti con sotto un pentolino di acqua
    Abbassiamo a 220 gradi e lasciamo cuocere per 15 minuti sempre con acqua
    Abbassiamo a 200 gradi per 30 minuti ma togliamo il pentolino

    Poi sempre a 200 gradi cuociamo per 15 minuti ma con spiffero .

     

    Terminata la cottura lasciamo raffreddare bene prima di tagliarlo

    Pane con li.co.li. farina 0 e farina integrale con cottura frigo forno

    Pane con li.co.li. farina 0 e farina integrale con cottura frigo forno

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta