Tagliatelle verdi con cavoletti di bruxelles e filetti di acciughe

10 Dicembre 2019Nunzia Bellomo
Tagliatelle verdi con cavoletti di bruxelles e filetti di acciughe

Prep time: 20 Minuti

Cook time: 20 Minuti

Serves: 4

Tagliatelle verdi con cavoletti di bruxelles e filetti di acciughe.
Una deliziosa ricetta dai sapori gustosi e perfettamente equilibrati.
Piccoli, verdi e sodi, sono gli ortaggi dei mesi freddi come Dicembre, Gennaio e Febbraio.
Le tagliatelle verdi di semola di grano duro 100% Puglia della Linea Dedicato di Granoro con spinaci italiani legano perfettamente con condimento, grazie al perfetto spessore, che ne garantisce in cottura un’alta capacità di assorbimento.

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print

Tagliatelle verdi con cavoletti di bruxelles e filetti di acciughe

10 Dicembre 2019 Nunzia Bellomo
  • Tempo di Preparazione: 20 Minuti
  • Tempi di Cottura: 20 Minuti
  • Tempo Totale: 40 Minuti
  • Servizio: 4

Tagliatelle verdi con cavoletti di bruxelles e filetti di acciughe. Le tagliatelle verdi di semola di grano duro legano perfettamente con condimento

Ingredienti

  • 300 gr di tagliatelle verdi della Linea Granoro Dedicato
  • 400 gr di cavoletti di Bruxelles
  • 10 filetti di acciughe sott'olio, ben scolati
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b. brodo vegetale
  • q.b. formaggio grattugiato
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. pane tostato

Preparazione

  • 1)

    Prima di tutto laviamo i cavoletti sotto l’acqua corrente, eliminiamo le foglie esterne più rovinate ed eliminiamo il torsolo più duro.

  • 2)

    Tagliamo il cavoletti in quattro spicchi.

  • 3)

    Puliamo i due spicchi di aglio e li facciamo dorare in una padella con un fondo di olio extra vergine di oliva e i 4 filetti di acciughe.

  • 4)

    Riduciamo i filetti in purea quasi a non vederli più nell’olio.

  • 5)

    A questo punto eliminiamo gli spicchi di aglio e aggiungiamo i cavoletti.
    Mescoliamo facendoli insaporire e poi copriamo con brodo vegetale.

  • 6)

    Aggiungiamo brodo fino a quando non saranno cotti e morbidi.
    A questo punto regoliamo con il sale e teniamo da parte.

  • 7)

    Mettiamo in cottura la pasta in acqua e sale in ebollizione
    Nel frattempo tostiamo una fetta di pane (in forno oppure in padella)

  • 8)

    Non appena sarà cotta la pasta la scoliamo e la passiamo nella padella dei cavoli.

  • 9)

    Mescoliamo bene e spolveriamo un po’ di formaggio.

  • 10)

    Portiamo in tavola ultimando con un filo di olio extra vergine di oliva, briciole di pane croccante e un paio di filetti di acciughe per commensale,

Nutrition

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta