Pane pugliese impasto con biga ricetta delle Sorelle Simili

7 Maggio 2013Nunzia Bellomo
Pane pugliese impasto con biga ricetta delle Sorelle Simili

Prep time:

Cook time:

Serves:

Oggi il pane pugliese, è il protagonista del giorno, la ricetta è quella delle Sorelle Simili.
Il procedimento per ottenere questo pane pugliese è davvero semplice, basta preparare una biga il giorno prima, e con un impasto facile da lavorare otterremo un pane fatto in casa davvero soffice e profumato..
siete curiosi di leggere la ricetta??

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print

Pane pugliese impasto con biga ricetta delle Sorelle Simili

7 Maggio 2013 Nunzia Bellomo

Oggi il pane pugliese, è il protagonista del giorno, la ricetta è quella delle Sorelle Simili.
Il procedimento per ottenere questo pane pugliese è davvero semplice, basta preparare una biga il giorno prima, e con un impasto facile da lavorare otterremo un pane fatto in casa davvero soffice e profumato..
siete curiosi di leggere la ricetta??

Ingredienti

Ingredienti Biga

  • 100 gr farina 0
  • 75 gr acqua fredda
  • 1 gr lievito di birra fresco

Ingredienti Impasto

  • 500 gr semola rimacinata
  • 350 gr acqua fredda
  • 10 gr sale
  • 5 gr lievito di birra fresco
  • tutta la biga ottenuta

Ingredienti per la farcitura (facoltativo)

Preparazione

Preparazione Biga

  • 1)

    In una ciotola impastiamo tutti gli ingredienti della biga quindi la farina, l’acqua e il lievito di birra.
    Copriamo la ciotola con una pellicola oppure un tappo ermetico e lasciamo lievitare dalle 18 alle 24 ore.

Preparazione Impasto

  • 1)

    Inseriamo nella planetaria la semola.
    Iniziamo a far prendere aria alla stessa azionando semplicemente la macchina.
    A questo punto inseriamo tutta la biga.
    Poco per volta aggiungiamo metà del totale dell’acqua.
    Di seguito inseriamo il lievito sbriciolato e ancora acqua.
    Trascorsi almeno una decina di minuti aggiungiamo il sale e poi l’ultima parte di acqua.
    Continuiamo a lavorare fino a quando non sarà ben incordato

    Tiriamo l’impasto fuori dalla ciotola della planetaria.
    lo poggiamo su un piano infarinato e iniziamo a fare le pieghe di rinforzo (aiutandoci possibilmente con una spatola) e portando la parte esterna verso il centro, ripetendo l’operazione per tutto il panetto.

  • 2)

    Prendiamo l’ impasto e lo mettiamo in una ciotola lo lasciamo lievitare per circa 3 ore.
    Trascorso questo tempo di lievitazione, riprendiamo l’impasto e dopo aver spolverato il piano con abbondante semola, stacchiamo l’impasto dalla ciotola capovolgendolo.
    Rifacciamo delle pieghe di rinforzo , quindi questa volta immaginiamo di dividere l’impasto in 3 parti e sovrapponiamo la parte esterna  destra verso l’interno, poi prendiamo la parte sinistra e copriamo completamente.

    Lo mettiamo in senso verticale e rifacciamo le stesse pieghe.
    Formiamo un panetto e coperto lasciamo riposare.
    Dopo mezz’ora e ripetiamo le pieghe.
    Ultimiamo dando la classica forma di panetto.

    Non appena otteniamo una bella palla siamo pronti per l’ultima lievitazione.

    Possiamo poggiare il pane su un foglio di carta forno cosparso di abbondante semola, coprendolo a campana con una ciotola.
    Lo facciamo lievitare per circa 1 ora e mezza o fino al raddoppio.

  • 3)

    Accendiamo il forno a 220/230 gradi (va bene la massima temperatura prevista dal vostro forno)
    Preleviamo l’impasto e inforniamo per 10 minuti alla massima temperatura e dopo abbassiamo a 200 gradi e lasciamo cuocere per altri 30/40 minuti

    Pane pugliese impasto con biga ricetta delle Sorelle Simili

Nutrition

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta