Insalata di gamberi con ricotta dura

Nunzia Bellomo
Insalata di gamberi con ricotta dura

Tempo di Preparazione: 15 Minuti

Tempi di Cottura: 5 Minuti

Servizio: 4

In estate in tavola non mancano mai delle saporite insalate, come contorno o come piatto unico sono le regine della stagione. Oggi vi propongo un Insalata di gamberi con ricotta dura particolarmente saporita. Come saprete già, spesso utilizzo i gamberi (gamberoni) per primi piatti, ma questa volta ho voluto provarli abbinati ad ingredienti semplici ma dal sapore ricco come il sedano e la ricotta dura, così da poter apprezzarli in tutto il loro sapore. Curiosi di provarla anche voi?

Insalata di gamberi con ricotta dura

Insalata di gamberi con ricotta dura

Ingredienti:

12 gamberi (io ho utilizzato dei gamberoni)
insalata (q.b.)
olio extra vergine di oliva
sale (q.b)
2 coste di sedano
100 gr di ricotta dura
pomodorini (q.b.)
1 fetta di limone (facoltativa)

Preparazione:

Lessiamo i gamberi in acqua bollente  con una fetta di limone per circa 5 minuti.
Nel frattempo laviamo l’ insalata, i pomodorini e il sedano.
Non appena i gamberi saranno pronti e freddi li puliamo, eliminando la testa, le zampe e il carapace.
In una ciotola mettiamo i gamberi un pò di olio un pizzico di sale e mescoliamo bene.
Tagliamo i pomodori a metà e il sedano a strisce o a  rondelle sottili (fate come preferite) e li aggiungiamo ai gamberi, mescolando delicatamente.
Poggiamo le foglie di insalata in un piatto da portata e copriamo con i gamberi.
Completiamo aggiungendo la ricotta a strisce sottili e un filo di olio extra vergine di oliva.

 

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print
  • Tempo di Preparazione: 15 Minuti
  • Tempi di Cottura: 5 Minuti
  • Tempo Totale: 20 Minuti
  • Servizio: 4

In estate in tavola non mancano mai delle saporite insalate, come contorno o come piatto unico sono le regine della stagione. Oggi vi propongo un Insalata di gamberi con ricotta dura particolarmente saporita. Come saprete già, spesso utilizzo i gamberi (gamberoni) per primi piatti, ma questa volta ho voluto provarli abbinati ad ingredienti semplici ma dal sapore ricco come il sedano e la ricotta dura, così da poter apprezzarli in tutto il loro sapore. Curiosi di provarla anche voi?

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta