Crostata alla crema cotta con lamponi e granella di pistacchi senza lattosio

Nunzia Bellomo
Crostata alla crema cotta con lamponi e granella di pistacchi senza lattosio

Tempo di Preparazione: 20 Minuti

Tempi di Cottura:

Servizio: 8/10

Crostata alla crema cotta con lamponi e granella di pistacchi senza lattosio
Una delle crostate da “SENZA” più buona che ci sia!
Ebbene si perché qui abbiamo una frolla senza burro, delicata e leggera nel sapore e una crema pasticcera senza lattosio che al taglio ci sorprenderà per la sua consistenza ma non solo perché rimarremo sorpresi anche dalla sua cremosità e ..come diceva quella famosa pubblicità?? Ehm..Scioglievolezza!
Si esatto questa è la parola perfetta per descrivere la crema.
Ah dimenticavo i lamponi e i pistacchi sono solo il valore aggiunto.
Io sono già pronta per rifarla e tu vuoi assaggiare una fetta?

 

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print
  • Tempo di Preparazione: 20 Minuti
  • Servizio: 8/10

Crostata alla crema cotta con lamponi e granella di pistacchi senza lattosio

Ingredienti

Ingredienti crostata

  • 330 gr farina 00
  • 90 gr zucchero semolato
  • 80 gr olio di semi di girasole
  • 2 uova intere
  • q.b. semi della bacca di vaniglia

Ingredienti crema cotta senza lattosio e glutine

  • 350 gr latte di soia o riso
  • 150 gr di panna di soia
  • 125 gr tuorli d'uovo
  • 175 gr zucchero semolato
  • 35 gr fecola di patate
  • q.b. scorza grattugiata del limone

Ingredienti decorazione

  • q.b. lamponi freschi
  • q.b. granella di pistacchi

Preparazione

Preparazione crostata

  • 1)

    In una ciotola rompiamo le uova e le iniziamo a mescolare con una forchetta.
    Aggiungiamo sempre mescolando prima lo zucchero, poi l’olio di semi di girasole.

    A questo punto iniziamo poco per volta ad inserire  la farina setacciata.
    Quando l’impasto diventa più resistente lo trasferiamo sul piano di lavoro e continuiamo ad impastare con le mani.

    Una volta pronta, poggiamo la frolla in un piatto o l’avvolgiamo con la pellicola e la teniamo da parte.
    Vi ricordo che non avendo utilizzato il burro, non c’è bisogno del “fondamentale” riposo in frigo

Preparazione crema pasticcera

  • 1)

    In un pentolino facciamo bollire il latte di riso con la panna di soia insieme alla scorza grattugiata del limone.

    A parte in una ciotola montiamo bene i tuorli con lo zucchero semolato così da ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungiamo quindi la fecola di patate. Mescoliamo bene amalgamando il tutto.
    Versiamo il composto nel pentolino con il latte e la panna tenendolo sempre sul fuoco ma a fiamma molto bassa. Aspettiamo che si addensi e sbattiamo ancora con la frusta elettrica
    Togliamo dal fuoco e versiamo in una teglia in vetro o terracotta coprendola con pellicola in attesa che si raffreddi

Preparazione crostata

  • 1)

    Foderiamo uno stampo per crostate  da 20/22 cm  con 3/4 della frolla totale

    Con una forchetta pizzichiamo la base
    Versiamo all’interno la crema pasticcera
    Con la restante frolla formiamo le strisce e decoriamo la crostata.
    Inforniamo a 170 gradi modalità statica per circa 40/45 minuti

    Una volta cotta la lasciamo raffreddare

    La togliamo dallo stampo e decoriamo con granella di pistacchi e lamponi

    Crostata alla crema cotta con lamponi e granella di pistacchi senza lattosio

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta