Ciambelline di yogurt e panna con fragole e granella di pistacchi

Nunzia Bellomo
Ciambelline di yogurt e panna con fragole e granella di pistacchi

Tempo di Preparazione: 20 Minuti

Tempi di Cottura: 1 Ore

Servizio: 6/8

Ciambelline di yogurt e panna con fragole e granella di pistacchi

La bella stagione si è fatta attendere ma finalmente adesso possiamo ufficialmente dare il via a ricette che profumano di leggerezza come queste ciambelline dolci a base di yogurt panna e fragole.
Un dolce al cucchiaio ideale da servire sia come fine pasto che per una dolce pausa pomeridiana.
Le Ciambelline di yogurt e panna con fragole e granella di pistacchi potete anche farcirle con altra frutta in base alla stagionalità del momento.

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print
  • Tempo di Preparazione: 20 Minuti
  • Tempi di Cottura: 1 Ore
  • Tempo Totale: 1 Ore 20 Minuti
  • Servizio: 6/8

Ciambelline di yogurt e panna con fragole e granella di pistacchi

Ingredienti

  • 200 gr di Yogurt alla fragola
  • 45 gr di zucchero semolato
  • 180 gr di panna fresca
  • 6 gr di gelatina in fogli
  • 100 gr di fragole
  • q.b. foglie di menta
  • q.b. granella di pistacchi

Preparazione

  • 1)

    Preparazione:

    Prima di tutto ammolliamo la gelatina in fogli in acqua fredda.
    Non appena si ammorbidisce eliminiamo l’acqua, la strizziamo bene e la tamponiamo con un panno asciutto.

    In una ciotola lavoriamo con una frusta a mano lo yogurt con 30 gr di zucchero presi dal totale.
    In un pentolino scaldiamo 40 ml di panna (senza portarla al bollore)
    Una volta calda la togliamo dal fuoco e sciogliamo all’interno la gelatina in fogli.

    La lasciamo intiepidire e la versiamo nello yogurt.
    Con un frullatore ad immersione montiamo la restante panna a neve ben ferma.
    A questo punto incorporiamo con una frusta a mano anche la panna montata

    Versiamo il composto in stampi in silicone (io ho utilizzato lo stampo a ciambella ma voi potete utilizzare quelli che preferite)
    Spostiamo lo stampo in frigo e lo facciamo rapprendere per mezz’ora.
    Trascorso questo tempo lo spostiamo in freezer fino al momento di servirle (tempo minimo 20 minuti di riposo)

    Nel frattempo laviamo le fragole, le mettiamo in una pentola con lo zucchero rimasto e le facciamo cuocere per una decina di minuti.
    Sformiamo le ciambelline da congelate in piatti da portata.
    Decoriamo a piacere con fragole e foglie di menta e granella di pistacchi

     

     

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta