Bounty fatti in casa ovvero barrette di cocco e cioccolato

Nunzia Bellomo
Bounty fatti in casa ovvero barrette di cocco e cioccolato

Tempo di Preparazione: 20 Minuti

Tempi di Cottura:

Servizio: 10

Bounty fatti in casa ovvero barrette di cocco e cioccolato

Le barrette sono realizzate con una pastella di cocco e latte condensato avvolta da uno strato di cioccolato fondente.
Una ricetta che ho fatto mia cercando qui e li sul web
Non vi nascondo che le varianti sono tante ma questa con il latte condensato l’ho trovata perfetta e poi una volta assaggiati sono stata ancor più convinta.
Realizzare i Bounty fatti in casa ovvero Barrette di cocco e cioccolato è davvero semplice, non hanno bisogno di gradi preparazioni e neppure del forno.
Un dolce goloso, fresco e perfetto da portare in tavola (o direttamente in spiaggia) per ferragosto.
Vi ho convinti a provarli?

 

Seguimi su You tube

View Print Layout
Stampa Ricetta
Close Print
  • Tempo di Preparazione: 20 Minuti
  • Servizio: 10

Bounty fatti in casa ovvero barrette di cocco e cioccolato. Una ricetta con latte condensato facile da realizzare senza utilizzo del forno

Ingredienti

  • 220 gr di cocco rapè
  • 150 gr di latte condensato
  • 300 gr di cioccolato fondente
  • 1 pizzico di sale
  • q.b. cocco rapè per decorare

Preparazione

  • 1)

    In una ciotola mettiamo il cocco rapè e il pizzico di sale.
    Lo mescoliamo con una forchetta per rompere i grumi e sempre mescolando aggiungiamo poco per volta il latte condensato.
    Spostiamo il composto su un foglio di carta da forno.
    Con le mani schiacciamo e modelliamo fino a formare un panetto rettangolare e alto circa 1 centimetro e mezzo
    Trasferiamo il composto in frigorifero per un paio di ore.

    Trascorso questo tempo riprendiamo il composto dal frigo e tagliamo il panetto prima a metà e poi in tocchetti rettangolari così da ottenere delle barrette.
    Rimettiamo in frigo ed iniziamo a sciogliere il cioccolato fondente tenendo conto che con la tecnica che segue stiamo effettuando un temperaggio semplice e di base
    Dalla quantità totale delle barrette sciogliamo a bagnomaria solo 250 gr
    Gli altri 50 gr li sminuzziamo e li teniamo da parte.
    Non appena il cioccolato a bagnomaria sarà sciolto versiamo all’interno i 50 gr di cioccolato e mescoliamo subito tenendo sempre sotto controllo la temperatura del cioccolato che dovrebbe essere intorno ai 30 gradi.
    Prendiamo le barrette e le immergiamo nel cioccolato.
    Una volta tirate fuori le poggiamo sulla gratella e spolveriamo con il cocco rapè.
    Terminato con la copertura, le lasciamo raffreddare a temperatura ambiente e poi le teniamo in frigo.

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta