fbpx

Biscotti ripieni di confettura e mandorle con pasta frolla sablè e metodo classico

Nunzia Bellomo
Biscotti ripieni di confettura e mandorle con pasta frolla sablè e metodo classico

Tempo di Preparazione: 20 Minuti

Tempi di Cottura: 15 Minuti

Servizio: 10

Biscotti ripieni di confettura e mandorle con pasta frolla sablè e metodo classico

Iniziamo la settimana con dei biscotti di pasta frolla.
Durante questo fine settimana il tempo non è stato per nulla clemente e quindi, non capace di stare ferma, mi sono cimentata nella preparazione di biscotti e crostate (vi farò vedere tutto nei prossimi giorni)

Inizio subito parlando della ricetta della pasta frolla utilizzata per questa ricetta.
Una farina 00 assolutamente debole e solo tuorli due precisazioni e attenzioni che servono per non creare minimamente la maglia glutinica e quindi l’effetto plastico
L’uovo intero certo lo utilizzo ma solo quando preparo la frolla per crostate dove la lavorazioni con il  mattarello e il sollevamento e spostamento dell’impasto e il lavoro delle griglie deve assolutamente garantire un risultato ottimale.

Una ricetta che ormai faccio da sempre e che vi consiglio di provare se state cercando una frolla da mille e una notte .
Pronti a mettere le mani in pasta anche voi?

PER ALTRE RICETTE SEGUIMI SU INSTAGRAM 






5/5


(1 Recensione)
5/5 (1 Recensione)
View Print Layout
  • Tempo di Preparazione: 20 Minuti
  • Tempi di Cottura: 15 Minuti
  • Tempo Totale: 35 Minuti
  • Servizio: 10

Biscotti ripieni di confettura e mandorle con pasta frolla sablè e metodo classico

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 00
  • 160/180 gr di burro
  • 100 gr di zucchero (decidete voi se semolato o a velo)
  • 40 gr di tuorlo
  • 1 scorza arancia non trattata
  • q.b. confettura di albicocche
  • q.b. granella di mandorle

Preparazione:

  • 1)

    Mettiamo in planetaria il burro in pomata ovvero a temperatura ambiente e poi aggiungiamo lo zucchero
    Lavoriamo fino a quando gli ingredienti non sono amalgamati e poi aggiungiamo la scorza di arancia e i tuorli.
    Lavoriamo ancora per pochissimi minuti.
    In tre riprese inseriamo la farina.

    Lavoriamo anche in questo caso per pochi minuti e poi spostiamo l’impasto ottenuto su un piano da lavoro appena infarinato. (se ne avete uno in acciaio o silicone o marmo potete anche evitare)

  • 2)

    Otteniamo prima un panetto e poi una sfoglia che andremo a chiudere o in foglio di pellicola oppure tra due fogli di carta da forno.

    La lasciamo riposare in frigo per un minimo di 1 ora fino ad un giorno intero.

  • 3)

    Riprendiamo la frolla dal frigo, la stendiamo con precisione e poi con l’aiuto di un coppa pasta formiamo dei cerchi
    Farciamo al centro con confettura di albicocche e granella di mandorle.
    Chiudiamo delicatamente su se stesso e poi formiamo una sfera con le mani.
    Con una pinza da cucina formiamo tante piccole incisioni e poi appiattiamo un pochino con le mani.
    Inforniamo in forno statico a 190 gradi per circa 12/15 minuti (regolatevi in base al vostro forno)
    Una volta freddi spolveriamo con zucchero a velo.

    Biscotti ripieni di confettura e mandorle con pasta frolla sablè e metodo classico

Rispondi

Ricetta Precedente Prossima Ricetta